Biglietti falsi per Lecce-Juve: denunciato ultrà giallorosso - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 16 gennaio 2020

Biglietti falsi per Lecce-Juve: denunciato ultrà giallorosso


Un ultra' del Lecce, le cui generalità non sono state rese note,  e’ stato denunciato per avere venduto biglietti falsi in occasione della partita Lecce - Juventus del 26 ottobre scorso, disputata allo stadio Via del Mare. 
Le indagini che hanno consentito di smascherare il responsabile, un trentatreenne appartenente al tifo ultra’, sono state condotte dai poliziotti della Digos del capoluogo salentino dopo la denuncia dei tifosi truffati, che avevano poi avuto difficolta’ ad entrare nello stadio, dove i tagliandi erano risultati taroccati. Secondo gli accertamenti della Digos, il 33enne, accusato di truffa, avrebbe utilizzato un’apparecchiatura informatica in grado di riprodurre e stampare i biglietti con tutti i requisiti necessari per non suscitare sospetti sulla loro validita’. La societa’ sportiva del Lecce, confermando la falsita’ dei tagliandi in questione, esorta i tifosi ad acquistare i biglietti per le partite del Lecce solo attraverso i canali ufficiali, a cominciare da quelli per il big match di domenica 19 gennaio che vedra’ i giallorossi salentini impegnati contro l’Inter. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700