7-8 dicembre 1970 Delle Chiaie: golpe Borghese e complotti antifascisti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 8 dicembre 2019

7-8 dicembre 1970 Delle Chiaie: golpe Borghese e complotti antifascisti


Nell'inverno del 2014 Ugo Maria Tassinari, fondatore di questo blog insieme al sottoscritto abbiamo intervistato Stefano Delle Chiaie, in occasione della presentazione del suo libro L'Aquila ed il Condor ad Anzio. Dal video integrale della conferenza, abbiamo estrapolato e connesso i due passaggi in cui Stefano Delle Chiaie spiega perché Licio Gelli non c'entra niente con il golpe Borghese ma era il protagonista dei successivi golpi bianchi che il leader di Avanguardia Nazionale definisce "complotti antifascisti". Il fatto che i magistrati li abbiano unificati in un unico processo è proprio la prova che Borghese fu strumentalizzato, sostiene Delle Chiaie, per coprire i tentativi dei Pacciardi e dei Sogno, eroi antifascisti.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700