Assalto al taxi dei tifosi della Roma, daspo dai 5 agli 8 anni per 3 ultrà del Lecce - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 23 ottobre 2019

Assalto al taxi dei tifosi della Roma, daspo dai 5 agli 8 anni per 3 ultrà del Lecce

Aggiungi didascalia
La Divisione Anticrimine ha emesso 3 Daspo nei confronti di un ragazzo di 24 anni di Lecce, un diciannove  di Avetrana ed un ventiseienne  di Meledugno. I primi due dovranno stare lontani dalle partite del Lecce per 5 anni mentre l’altro, per 8 anni, poiché già destinatario, in passato, di analogo provvedimento. Prima dell’inizio dell’incontro di calcio Lecce-Roma, del 29 settembre scorso, un gruppo di circa un centinaio di tifosi, riconducibili a sodalizi ultras del Lecce, travisati e armati di bastoni, nei pressi di una rotatoria, al transito di un taxi con a
bordo tifosi romanisti diretti allo stadio, si scagliarono contro, bersagliandolo con un fitto lancio di bottiglie, sassi e calci. 
Una volta allontanatosi il mezzo, alcuni ultras lanciarono bottiglie contro la polizia. Di questi tre vennero identificati e denunciati, e ora nei loro confronti e’ stato disposto il Daspo, con l’obbligo di presentazione in un ufficio o comando di polizia, in occasione delle partite del Lecce

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700