Suicidio assistito, Fiore(Forza Nuova): porte aperte all'eutanasia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 26 settembre 2019

Suicidio assistito, Fiore(Forza Nuova): porte aperte all'eutanasia

Suicidio assistito: "aperte le porte all’eutanasia". Con queste poche e chiare parole che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, Roberto Fiore segretario nazionali di Forza Nuova commenta la decisione della consulta, precisano: si vuole demolire la vita e la famiglia”
Una  decisione, quella della Consulta in tema di suicidio assistito  che scuote profondamente Forza Nuova e il suo leader Roberto Fiore che ha annunciato battaglia per difendere la vita.
“La Corte Costituzionale ha seguito il trend mortifero del disprezzo della vita, precisa Fiore, e quel che è peggio è che questa decisione inevitabilmente aprirà le porte all’eutanasia. E’ già accaduto nel Nord Europa: ad esempio in Olanda, Belgio, Lussemburgo e per ultimo in Inghilterra sono già decine i casi in cui anziani, disabili, e finanche bambini sono stati giudicati inguaribili e quindi soppressi senza appello, anche se volevano vivere.
Noi, ricorda Fiore, ci siamo dimenticati di Alfie per esempio: il tribunale ha deciso contro la volontà dei genitori e gli ha tolto la vita. Un bambino che sottolineiamo era inguaribile, non certo incurabile. E quello che è peggio è che il fine ultimo non è certo sociale: dietro tutto questo c’è solo il vile denaro”.
Fiore conclude: “Tutte le politiche prioritarie in Europa sono volte a demolire la vita e la famiglia: dal gender all’eutanasia fino all’aborto. È quello che vogliono le forze del caos. La forza di un popolo è nella fede e nella difesa di ogni vita, aldilà del suo valore economico”.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700