Scontri Nocerina-Foggia: la Polizia arresta 3 ultrà molossi - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 17 settembre 2019

Scontri Nocerina-Foggia: la Polizia arresta 3 ultrà molossi

Tre persone sono state arrestate a Nocera Inferiore nell’ambito di una indagine della  polizia per gli scontri tra tifosi avvenuti domenica scorsa  prima della partita di calcio Nocerina Foggia valevole come terza giornata del Campionato Nazionale Dilettanti, Girone H.
Due degli  arrestati sarebbero tra gli autori della sassaiola contro i  supporter della squadra pugliese e contro gli agenti; il terzo, e’ il fratello di uno dei due e, per opporsi all'arresto di  questi, si e’ scagliato contro gli agenti. Il dirigente del 
commissariato di Nocera Inferiore, Luigi Amato, e’ rimasto  ferito a un braccio ed e’ stato medicato all'ospedale ’Umberto I con dieci giorni di prognosi. Trasportato in commissariato,  il fratello di uno dei due presunti responsabili degli scontri 
tra ultras ha colpito anche altri due poliziotti. Le indagini,  intanto, continuano per individuare tutti coloro i quali hanno partecipato agli scontri.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700