Juve-Verona partita a rischio. Il questore: "dopo Last Banner bisognerà capire come reagirà il tifo organizzato" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 20 settembre 2019

Juve-Verona partita a rischio. Il questore: "dopo Last Banner bisognerà capire come reagirà il tifo organizzato"


L’operazione dei giorni scorsi( denominata Last Banner) riguarda gli equilibri all’interno delle tifoserie organizzate della Juventus, bisognerà vedere adesso come le stesse reagiranno".

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giuseppe De Matteis, Questore di Torino che alla vigilia della gara di campionato Juventus Verona, valida come quarta giornata del Campionato 2019-2020 ha parlato delle possibili ripercussioni dell'operazione condotta dalla locale squadra Digos che ha portato all'arrestato di 10 ultrà bianconeri ( per altri due è scattato l'obbligo di dimora) accusati di aver ricattato la società al fine di ottenere privilegi ed un maggior numero di biglietti d'ingresso.
Juventus Verona secondo il questore De Matteis, era già una partito a rischio per la storica rivalità esistente tra le due tifoserie, che intendono il tifo in modo diverso. Questa volta c'è da considerare anche la possibilità di una frammentazione dei gruppi ultras della Juventus.
Resta da capire cosa accadrà dopo l’episodio avvenuto la settima scorsa a Firenze, quando un gruppo di ultra’ veronesi, gemellati con quelli viola, ha lanciato alcune bottiglie di vetro contro i pullman dei supporter della Juventus.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700