Roma, giovane forzanovista festeggia i 18 anni lanciando sassi contro una gazzella: condannato a 1 anni - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 29 agosto 2019

Roma, giovane forzanovista festeggia i 18 anni lanciando sassi contro una gazzella: condannato a 1 anni

La festa di compleanno finisce in tribunale. Uno strano ed alquanto originale modo di festeggiare la maggiore età per F. C, considerato simpatizzante del movimento politico Forza Nuova che ha pensato bene di lanciare bottiglie e sassi contro un'auto dei Carabinieri che passava nella zona di Valle Aurelia, a Roma.
Il ragazzo, dopo aver festeggiato il suo diciottesimo compleanno con gli amici, ha preso di mira una pattuglia dei carabinieri impegnata in un consuetudinario controllo del territorio. Non contento di ciò il giovane ha aggredito a calci e pugni uno dei militari sceso dall'auto provocandogli lesioni guaribili in 7.
Il giovane è stato arrestato con l'accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato condannato, dopo essere stato giudicato per direttissima, ad un anno di reclusione con pena sospesa.



1 commento:

  1. Fascinazione siete un sito di spie e comunisti e magari pure ebrei , l'italia affonda anche per colpa di siti come il vostro , parlate do ste boiate quando I Negri e I musulmani ne combinano di ogni ogni giorno , vergognatevi !

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700