Forza Nuova sulla spiaggia di Siponto attacca il PD “Mai più Bibbiano" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 4 agosto 2019

Forza Nuova sulla spiaggia di Siponto attacca il PD “Mai più Bibbiano"

Una decina di  militanti foggiani di Forza Nuova, in questa prima calda domenica di agosto sulle spiagge di Siponto, a Manfredonia  hanno dato vita ad un simpatico ed originale sit-in ribadendo, con forza il proprio Mai più Bibbiano.
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, da una nota, pubblicata sulla pagina Facebook di Forza Nuova che riportiamo per intero.


Quest'oggi Forza Nuova con un sit-in sulle spiagge di Siponto ha ribadito "Mai più Bibbiano", nel solco delle attività che su tutto il territorio nazionale sta portando avanti il movimento nazional-popolare, al fine di rompere la cortina di non-informazione che la consorteria politico-giudiziaria, con a capo il PD, sta creando intorno alla gestione di minori ridotti a "carne da macello".
"Già, perché l'oramai inflazionato 'restiamo umani' è COSA LORO - come meglio sintetizza l'Ass. Evita Peron - utilizzato esclusivamente in caso di sciacalli con barconi, 'capitane' varie e clandestini, per tutto il resto, invece, vige OMERTÀ e SOLIDARIETÀ verso colui o coloro che nelle tasche hanno specifiche tessere di partito. Il PD ha raschiato il fondo arrivando a palesare la sua natura intrinseca e, mentre una volta si diceva che i comunisti mangiavano i bambini, ora li strappano alle loro famiglie e li svendono al miglior amico gay utilizzando la falsa storiella della famiglia patriarcale, quindi di fatto violenta, e sfoderando quell'arma vincente denominata omofobia (ora capite perché tale reato 'fantoccio' è stato voluto così fortemente dalle lobby sinistroidi), ed ecco che il gioco è fatto: l'allontanamento dei bambini dalle proprie famiglie è d'obbligo.
E chi ne fa le spese, pagando caro, sono sempre le piccole vittime innocenti, portate via di forza dai loro affetti più cari ed obbligate, con metodi violenti, a dichiarare il falso per poi essere 'regalati', come merce nemmeno tanto preziosa, a una rosa di affidatari 'amici' senza alcun requisito; un nuovo metodo, o forse no, di affidi decisi a tavolino, che variano tra soggetti con problemi psichici e coppie omosessuali, certo perché se tra persone dello stesso sesso non possono procreare, arriva 'papà' PD con la sua schiera di psicoterapeuti, assistenti sociali ed avvocati a fargliene trovare uno quale regalo alla loro schizofrenica ed egoistica voglia di figli.
Ma il marcio di questa nuova 'mela del peccato' non inizia e non finisce, purtroppo, ai confini di Reggio Emilia, ricordando le malvagità del Forteto, le raccapriccianti storie della bassa Modena e il business milionario delle case-famiglia le quali percepiscono diarie giornaliere da capogiro per ogni bambino che ospitano."
Questa è solo una delle prime attività che Forza Nuova attuerà in Capitanata, finché tale sistema deprecabile non verrà abbattuto e i responsabili marciscano nelle carceri.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700