Palermo, contro la mafia delle Ong: lo striscione degli identitari e sovranisti di Audaces - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 1 luglio 2019

Palermo, contro la mafia delle Ong: lo striscione degli identitari e sovranisti di Audaces

Contro la "mafia delle Organizzazione non governative. Questo è il sintetico, chiaro, diretto, testo di uno striscione che è comparso in diverse zone della città di Palermo, affisso dai militanti identitari e sovranisti di Audaces.
Il senso di questo striscione e di questa campagna contro le Ong ci viene chiarito, con maggiori dettaglia, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.





CONTRO LA MAFIA DELLE ONG 
Contrastare le Ong, in ogni forma, per amore della nostra Patria, è un atto dovuto. Le Ong, ormai da tempo, nascondendosi dietro la maschera "dell'umanità", favoriscono non solo l'immigrazione clandestina, ma con il continuo appoggio di determinate classi politiche, favoriscono anche le grandi organizzazioni criminali che, come spesso uscito in varie inchieste, usano la tratta internazionale e il traffico di clandestini per arricchire le proprie casse, creando un vero e proprio business milionario, favorendo quindi anche i grandi mercati di armi e di droga che operano in Africa e non solo, il tutto con il completo appoggio delle ONG, che piazzandosi dinanzi alle coste libiche e aspettando i barconi, spesso in accordo con gli scafisti, favoriscono le stesse organizzazioni che lucrano sulla tratta e sul traffico internazionale rendendosi complici. Noi ribadiamo l'ennesimo NO alle ONG, che mascherandosi da benefattori, rappresentano una vera e propria Mafia che opera nel traffico internazionale, favorendo le grandi organizzazioni e importando nuovi schiavi e nuova criminalità, violando costantemente i nostri confini per il proprio ritorno economico.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700