Armi da guerra sequestrate, Fratoianni(Sinistra Italia): l'estremismo di destra è un pericolo per la nostra democrazia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 15 luglio 2019

Armi da guerra sequestrate, Fratoianni(Sinistra Italia): l'estremismo di destra è un pericolo per la nostra democrazia

"Dicono che in Italia non c’è un problema con i gruppi di estrema destra. Basta guardare però cosa hanno sequestrato oggi le forze dell'ordine. Persino un missile ben funzionante, in uso all'esercito del Qatar".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Nicola Fratoianni di Sinistra Italia che ha cosi commentando la brillante operazione condotta dagli uomini della Digos di Torino che ha portato al sequestro di un vero e proprio arsenale d'armi trovato nella disponibilità di alcune persone legate ad ambienti oltranzisti dell'estrema destra.
"Eh si, sono talmente nazionalisti questi estremisti di destra e fascisti, prosegue il leader di Sinistra Italiana poi fanno accordi con gli arabi e inneggiano ancora a un
dittatore tedesco. Viene pure un po’ da ridere.
 C’è un po’ meno da ridere, invece, perché è  evidente che dietro questi signori
ci sono delle reti. Quali sono? Con quali soldi si muovono? Chi li finanzia? A queste domande, conclude Fratoianni,  è  urgente rispondere e contestualmente metterli fuori gioco, senza nessun cedimento. Un compito della politica, delle istituzioni democratiche di questo Paese, e un compito anche del governo  e
del suo ministro dell’Interno, su questa vicenda silente".

1 commento:

  1. A fratoianni bisognerebbe fargli fare LA fine di Giovanni passannante per analizzare cosa tiene in quella testa di ... Lo stesso vale per I piddioti boldrini orfini del Rio renzi insomma LA crema se cosi LA si puo chiamare

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700