Il democratico Migliore: il Viminale sciolga CasaPound e sgomberi la sede - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 26 giugno 2019

Il democratico Migliore: il Viminale sciolga CasaPound e sgomberi la sede

"In questi mesi il susseguirsi di atti in un’escalation da parte di Casapound, un’organizzazione che si richiama esplicitamente al fascismo, costituisce il
motivo per un intervento più radicale da parte delle autorità competenti e del ministero dell’Interno, a partire dallo sgombero di spazi abusivamente occupati, che gravano per parecchi milioni di euro sulle casse pubbliche, fino ad arrivare
allo scioglimento della stessa organizzazione".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Gennaro Migliore, capogruppo del Partito Democratico in Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati, nel corso di una interrogazione al ministro dell'Interno.
"L’aggressione ai danni di 4 ragazzi del cinema America è stata seguita da un altro atto intimidatorio nei confronti di un’altra esponente del collettivo. Sono state aggressioni di stampo politico, dichiara Migliore, come confermato dall'attività investigativa delle forze dell’ordine che hanno individuato tempestivamente, e con un lavoro qualificato, i soggetti aggressori come parte di Casapound. Oltre all'attività repressiva è arrivato il momento di mettere fine a simili comportamenti che minano la sicurezza delle persone. Piuttosto che riferirsi ai singoli episodi il ministero dell’Interno dovrebbe intervenire per mettere fuori dal contesto civile
queste organizzazioni. Ora deve essere dato un segnale chiaro e netto, conclude Migliore, perchè il fascismo è¨ un crimine e non un’opinione politica".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700