Gioventù Nazionale ricorda Roberto Bigliardo nel tredicennale della sua scomparsa - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 19 giugno 2019

Gioventù Nazionale ricorda Roberto Bigliardo nel tredicennale della sua scomparsa

A Ponza, tredici anni fa, prematuramente moriva Roberto Bigliardo storico dirigente politico del Movimento Sociale Italiano, vicino alla corrente di Pino Rauti. Era stato eletto, per la prima volta, consigliere comunale nel 1973 per il Msi nella sua Acerra, incarico ricoperto fino al 1984. Nel 1995 seguì Pino Rauti nel Movimento Sociale Fiamma Tricolore, di cui divenne vice segretario nazionale. Nel 1999 venne eletto al parlamento europeo per il MS Ft nel collegio elettorale Sud, ricoprendo la carica di membro della commissione per i problemi economici e monetari.
Nel 2001 aderisce ad Alleanza Nazionale, partito per il quale fu candidato alla carica di sindaco di Acerra, divenendo poi capogruppo in consiglio comunale fino al 19 giugno del 2006 data della sua improvvisa scomparsa.
Gioventù Nazionale, organizzazione giovanile di Fratelli d'Italia, ha ricordato la figura di Roberto Bigliardo con uno striscione affisso nella sua Acerra.
Uno striscione che sintetizza la vita del militante e dirigente politico acerrano : essere e non avere,Roberto Bigliardo presente. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700