Casal Bruciato: la Digos sequestra gazebo di CasaPound - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 11 maggio 2019

Casal Bruciato: la Digos sequestra gazebo di CasaPound

 E’ stato sequestrato dalla Digos il  gazebo di CasaPound che, nei giorni scorsi, era a fianco dell’appartamento di via Satta, nella periferia romana di Casal Bruciato, dove pochi giorni fa si e’ trasferita la famiglia rom degli Omerovic.
 Il gazebo, a quanto si apprende, sarebbe stato posto sotto sequestro il giorno dopo le accese proteste che hanno portato anche all’identificazione di alcune persone.
Per questa vicenda la procura di Roma ha aperto un fascicolo sulle ipotesi di reato di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale (604 bis cp). Al momento non ci sono ancora persone iscritte sul registro degli indagati.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700