Lucano nemico d'Italia. Il comizio di Forza Nuova contro l'ex sindaco di Riace lunedì pomeriggio a Roma - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 9 maggio 2019

Lucano nemico d'Italia. Il comizio di Forza Nuova contro l'ex sindaco di Riace lunedì pomeriggio a Roma

Mimmo Lucano nemico d'Italia. Questo è il testo di un manifesto che sta girando sui social network, Facebook in testa, firmato da Forza Nuova nel quale si annuncia la presenza dell'ex sindaco di Riace lunedì 13 marzo all'università La Sapienza a Roma.
Un sindaco definito nemico dell'Italia che sarà contestato nella stessa giornata dai militanti di Forza Nuova che nelle stesse ore daranno vita, in Piazzale Aldo Moro, ad un contro comizio con conclusioni affidate a Roberto Fiore.
Il senso di questa iniziativa, ci viene chiarito, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.




Lunedì 13 maggio l'ex sindaco di Riace Mimmo Lucano sarà ospite all'Università La Sapienza. Il simbolo del potere immigrazionista e oggi bandiera dell'ignoranza antifascista dovrebbe spiegare a docenti e studenti romani il suo "fantastico mondo dell'accoglienza" basato sul modello Riace. Roma e Forza Nuova non possono tollerare che questo nemico dell'Italia salga in cattedra, lunedì alle 14,30 saremo in piazzale Aldo Moro fuori La Sapienza a dire no a Lucano, no alla sostituzione etnica, no al business dell'accoglienza e alle favole pro immigrazione. Saremo in comizio con Roberto Fiore e pronti a bloccare la conferenza del sindaco indagato per sfruttamento dell'immigrazione clandestina. Ancora una volta gli antifascisti sventolano le bandiere commissionate del padrone Soros e dell'odio verso l'Italia e gli Italiani e ancora una volta SOLO FORZA NUOVA a difesa di Roma e della nazione. CASTELLINO E NARDULLI LIBERI

2 commenti:

  1. forzanuova NEMICA degli italiani.
    come quell'82% di impiegati pubblici che vota pd.

    RispondiElimina
  2. questi qua di casapalocco o come cazzo si scrive, fino al 1990 votavan PCI.
    Poi han votato PD fino almeno al 2006.
    Quando l'alluvione gli è piovuta sulla testa si son svegliati razzisti.
    Ora che qualche italiano debba rischiare il penale per sti vecchi rimbambiti che espongono il triculore nel 2019, mi sembra CRI-MI-NA-LE!
    Ragazzi di FN e casapoud ribellatevi ai vostri capi!!!
    Il nemico è l'impiegato pubblico!
    il nemico è qullo con lo stipendione che sta in marina!!

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700