Il dem Alfieri indagato: Cirielli e il Pd di Roberti e Zingaretti che dice? - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 14 maggio 2019

Il dem Alfieri indagato: Cirielli e il Pd di Roberti e Zingaretti che dice?

 "Da organi di stampa apprendiamo che l’ex sindaco di Agropoli Franco Alfieri, oggi candidato sindacoa Capaccio, in provincia di Salerno, risulterebbe indagato per
voto di scambio. Siamo curiosi di sapere cosa pensano dell’indagine sul consiglierepolitico del presidente dellaRegione Vincenzo De Luca, sia l’ex capo della Procura nazionaleAntimafia, Franco Roberti, oggi candidato alle europee con lo
stesso partito di Alfieri, che il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti".
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da  Edmondo Cirielli, Questore della Camera e deputato di Fratelli d’Italia."Sembra strano, soprattutto perché  Roberti avrebbe dovuto supervisionare la legalità  e trasparenza degli uomini di De Luca.
Da un ex magistrato, precisa Cirielli,  ci aspettiamo parole forti di condanna
contro ogni pericoloso incrocio tra camorra e politica. Mentre nulla ci aspettiamo da De Luca che in passato ha esaltato il sistema delle fritture di pesce.
 Roberti e Zingaretti rifiuteranno, conclude Cirielli,  anche pubblicamente, i voti di un
indagato per voto di scambio? O faranno finta di nulla?



Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700