Dolci gratis, la Meloni bacchetta il consigliere mantovano del "solo agli italiani" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 13 febbraio 2019

Dolci gratis, la Meloni bacchetta il consigliere mantovano del "solo agli italiani"


Dolci di Carnevale gratis, ma "solo a bambini italiani". L'iniziativa indetta al Luna Park di Mantova da Luca De Marchi, consigliere comunale eletto nelle file della Lega, passato nelle file di CasaPound Italia e cacciato per indisciplina, ora di Fratelli d'Italia non poteva non scatenare infinite polemiche politiche. Finanche il suo stesso partito, come era facile prevedere ne prende seccamente le distanze.
"Mi dissocio, nella maniera più categoria dall'iniziativa intrapresa dal consigliere De Marchi a Mantova" dichiara Giorgia Meloni, precisando che tale iniziativa lede l'immagine del partito, per cui o il consigliere annulla immediatamente l'iniziativa chiedendo scusa, o saremo costretti a prendere provvedimenti nei suoi confronti, ammonisce la leader di Fratelli d'Italia.
La senatrice Isabella Rauti, eletta nel collegio di Mantova inoltre dichiara: nessuna iniziativa di nessun esponente di Fratelli d'Italia potrà mai discriminare i bambini immigrati, assicurando come il partito abbia sempre posto in evidenza il tema dell'impoverimento delle famiglie italiane e della necessità di adottare politiche di sostegno, ma questo deve avvenire nel pieno rispetto dei valori della solidarietà e della dignità umana e ancor di più quando sono coinvolti dei bambini.
L'iniziativa del consigliere De Marchi, conclude la Rauti, non c'entra nulla con il patriottismo e non risponde a nessuno dei requisti e per questo non rappresenta in alcun modo Fratelli d'Italia.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700