Cangiano(Fdi) attribuire la cittadinanza onoraria di Casal diPrincipe a Saviano, è come dare quella di Napoli ad Higuain: un tradimento! - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 18 febbraio 2019

Cangiano(Fdi) attribuire la cittadinanza onoraria di Casal diPrincipe a Saviano, è come dare quella di Napoli ad Higuain: un tradimento!

A pochi mesi dalle prossime elezioni amministrative, il sindaco di Casal di Principe, comune di oltre 20 mila abitanti della provincia di Caserta, sta pensando di conferire la cittadinanza onoraria allo scrittore Roberto Saviano.
Una decisione che non trova il gradimento di Gimmi Cangiano, segretario regionale della Campania di Fratelli d'Italia, residente a San Marcellino, comune confinante con Casal di Principe, come dichiara in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook che riportiamo fedelmente.



Mi dicono che il Sindaco di Casal di Principe sta pensando di conferire la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano. Ovviamente, a pochi mesi dalle prossime elezioni amministrative, si ci gioca il tutto per tutto. Eppure mi è montata dentro una rabbia tale che travalica le distinte posizioni politiche. E che diventa parte di una storia molto più antica e dolorosa. Quella di una Campania ancora serva dello "straniero" di turno. Di chi viene ad arricchirsi sulla nostra pelle e succhiare visibilità e fama dai nostri problemi. Quelli che un Sindaco dovrebbe pensare a risolvere e non ad evidenziare come fossero un tratto caratteristico della nostra tradizione. O peggio, una giustificazione politica e mediatica per un fallimento amministrativo annunciato. Io stamattina mi sento come quell' estate del 2016, quando Gonzalo Higuain voltò le spalle ad un popolo che lo adorava, per inseguire sogni di fama e profumo di soldi. Io stamattina mi sento così: deluso e tradito da chi questa terra dovrebbe solo onorarla, rispettarla e difenderla. E non svenderla.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700