29 febbraio 1956: nasce Luigi Aronica. Buon compleanno, Pantera - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 28 febbraio 2019

29 febbraio 1956: nasce Luigi Aronica. Buon compleanno, Pantera

 Compie oggi 63 anni Luigi Aronica, un protagonista del neofascismo sociale romano dagli anni 70. Militante dei "fascisti proletari" di Prati, è stato al fianco di Dario Pedretti in quella frazione del Fuan che ha dato vita a uni degli spezzoni dei Nar e poi nei lunghi anni di detenzione, nei carceri speciali, tra i camerati classificati come "irriducibili". Dopo una lunga blindatura (circa vent'anni) è tornato all'impegno, animando la componente più stradaiola dell'attivismo romano del terzo millennio.
Il suo compleanno ce lo ricorda sulla sua bacheca Giuliano Castellino, che è stato sempre al fianco di "Pantera" nell'ultimo tratto di strada.

Ero bambino e sui muri di Prati scrivevo PANTERA LIBERO.
Sono cresciuto e venivo ai tuoi processi.
Poi ho avuto la fortuna e l'onore di abbracciarti
ed iniziare a marciare spalla a spalla insieme.
Ti ricordi a Fiumicino ad accogliere Massimino?
Poi la libreria ad Ostiense, Base Autonoma e la Fiamma.
La conquista di Casa d'Italia e gli anni a lottare per i diritti sociali.
Oggi ancora insieme con Forza Nuva.
In 20 anni centinaia di manifestazioni, occupazioni, riunioni...
20 anni di fratellanza vera, senza mai allontanarci, condividendo tutto!
Vittorie e sconfitte, gioie e dolori.
La nostra Roby, il mio incidente, le mie cadute e te la al mio fianco sempre pronto a rialzarmi.
Sempre col tuo coraggio e la tua lealtà.
BUON COMPLEANNO ULTIMO DEGLI EROI!

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700