Sangue a San Siro. Iscritti nel registro degli indagati per omicidio volontario e rissa 15 ultras del Napoli - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 11 gennaio 2019

Sangue a San Siro. Iscritti nel registro degli indagati per omicidio volontario e rissa 15 ultras del Napoli

La Procura della Repubblica Milano ha iscritto nel registro degli indagati quindici ultras del Napoli, le cui generalità non sono state rese note, per il reato di omicidio volontario e rissa.
Questo è quanto emerso dopo la ricognizione che gli uomini della Digos di Milano e di Napoli hanno fatto sulle indagini per gli scontri avvenuti in via Novara il 26 dicembre scorso, prima della partita tra l’Inter e il Napoli, durante i quali ha perso la vita l'ultrà varesino Daniele Berardinelli.
Già’la scorsa settimana la Digos aveva allargato il cerchio dei tifosi napoletani coinvolti nella rissa e aveva individuato otto persone, tre su un’auto e cinque su un’altra. Resta sotto sequestro la Volvo, cosi’ come è stata sequestrata un’altra
auto scura che presenta ammaccature compatibili con un incidente. La prossima settimana potrebbe esserci l’analisi scientifica con la formula dell’incidente probatorio.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700