Lealtà Azione ricorda il comandante Armando Santoro - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 14 gennaio 2019

Lealtà Azione ricorda il comandante Armando Santoro

Nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 gennaio è andato oltre Armando Santoro, presidente dell'Unione nazionale Combattenti della Repubblica Sociale Italiana.
A dare la notizia è Lealtà Azione con un post che riportiamo per intero.

È andato avanti oggi il Comandante Armando Santoro: classe 1928, già Combattente della RSI come volontario delle Fiamme Bianche e come Ardito della Legione Autonoma Ettore Muti, ultimo presidente milanese dell'Unione Nazionale Combattenti Reduci della RSI - Continuità ideale. Lealtà Azione e Associazione Memento, nel salutare uno degli ultimi Combattenti dell'Onore, rinnovano il passaggio del Testimone solennemente ricevuto ricevuto da Armando Santoro, coronamento di anni di comune impegno. Usque ad finem: non resta che omaggiare un Uomo e un Soldato che non ha mai voluto mancare ad una commemorazione al Campo X, nonostante ciò nell'ultimo anno gli avesse procurato anche un processo penale per apologia di fascismo.Le esequie si terranno mercoledì 16 gennaio alle ore 11.00 a Milano presso la Chiesa di San Gioachimo via Fara 2

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700