Gioventù Nazionale e Luciano Schifone con il consigliere Sica. Le sue parole: strumentalizzate dalla sinistra - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 28 gennaio 2019

Gioventù Nazionale e Luciano Schifone con il consigliere Sica. Le sue parole: strumentalizzate dalla sinistra

Il post pubblicato da Ernesto Sica, consigliere comunale di Castellammare di Stabia, città di oltre 80 mila abitanti della città metropolitana di Napoli, eletto nelle file di Fratelli d'Italia non poteva non scatenare infinite polemiche politiche, sulla shoah.
A difesa del consigliere stabiese, riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota, diffusa alla stampa,da Roberta Salerno, presidente regionale di Gioventù Nazionale, l'organizzazione giovanile di Fratelli d'Italia.


Trovo assurda, tendenziosa e ridicola tutta la polemica che si è innescata per il post sulla Shoah di Ernesto Sica, consigliere comunale di Castellammare di Stabia e dirigente di Gioventù Nazionale.
È da stupidi strumentalizzare per una frase banale un post nel quale non si fa altro che condannare chiaramente e aspramente il Nazismo, le leggi razziali e la Shoah.
L' Olocausto è stata una terribile pagina di storia, una pagina che ci mostra quanto possa essere atroce e reale l'ossimoro di un'umanità disumana, una pagina che va fissata bene nella mente affinché non si ripeta.
A nessuno di noi verrebbe mai in mente di inneggiare l'antisemitismo o l'odio verso una razza o anche verso un singolo individuo, men che meno ad Ernesto Sica.
È tipico di una sinistra senza argomenti strumentalizzare e gridare al razzismo - e in questo caso addirittura al Nazismo - in assenza totale di razzismo.
Comunicato stampa
Schifone: Pretestuosa la polemica Fratoianni contro consigliere Sica
A difesa del consigliere Sica e' intervenuto anche 
Luciano Schifone della Direzione Nazionale di FDI che  ha dichiarato: l' attacco di Fratoianni al consigliere di Castellammare, é frutto di una voluta forzatura di una tesi che nel testo di Sica non c'è! È evidente al contrario che è frutto di una sofferenza psicologica di chi ritiene di avere l' esclusiva del Ricordo della Shoah! Naturalmente sarà difficile sentire analoghe riflessioni da Fratoianni in Ricordo delle Fojbe e dello stermino di milioni di contadini russi per opera dei comunisti sovietici.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700