Castellino: è già scattato il blitz l'Espresso-Salvini - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 8 gennaio 2019

Castellino: è già scattato il blitz l'Espresso-Salvini

La Questura di Roma ha dato immediato seguito alle dichiarazioni di Salvini che ha rassicurato il gruppo l'Espresso su un intervento rapido e severo verso i responsabili dell'incidente di ieri al Verano. Lo rende noto il principale accusato, il leader forzanovista Giuliano Castellino. Pubblichiamo il testo integrale del suo comunicato.

L'Espresso racconta balle, Salvini ordina e parte la grande caccia.
Questa mattina perquisite le nostre case e aperto un provvedimento nei nostri confronti.
Esulta la banda De Benedetti, sarà contento il Capitano della Lega, noi ce ne freghiamo e continuiamo sulla nostra strada.
Non cerchiamo i favori né dei pennivendoli al guinzaglio dei poteri forti, né di chi è andato al governo promettendo "prima gli italiani" ed invece sta regalando 250.000 redditi di cittadinanza per 250.000 immigrati.
Mentre l'Espresso continua a servire chi sfrutta, sfratta e specula, mentre Salvini chiede la galera per i patrioti e i ribelli, noi sabato saremo a Magliana per il diritto alla casa.
La lotta per i diritti sociali non si ferma, né di fronte alla macchina del fango di giornalisti servi, né di fronte alle minacce di Salvini.
Casa e lavoro per gli italiani per noi lotta quotidiana, no uno slogan elettorale.
Sabato ore 16 tutti a piazza de André contro sfratti e sgomberi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700