Al convegno di CasaPound anche esponenti di Lega, Fdi e Forza Italia: lo sdegno dell'Anpi - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 10 gennaio 2019

Al convegno di CasaPound anche esponenti di Lega, Fdi e Forza Italia: lo sdegno dell'Anpi

Continua, senza sosta e senza tregua, la polemica politica sul si della giunta comunale di Sesto San Giovanni, popoloso comune della città metropolitana di Milano al convegno di Casa Pound initolato Nessuna Europa è Possibile se non ci liberiamo dell'Unione Europea previsto per il prossimo 18 gennaio.
La locale sezione dell'associazione partigiani d'Italia, in una nota, diffusa alla stampa, denuncia la partecipazione alla conferenza di CasaPound anche di esponenti di Forza Italia come il consigliere comunale Alessandro De Chirico  e della Lega come l'onorevole Fabio Boniardi e di Fratelli d'Italia come l'onorevole Paola Frassinetti al fine di dimostrare l'esistenza di numerosi punti di convergenza di tutte le destre con organizzazione neofasciste come CasaPound, i cui militanti si definiscono con l'appellativo di "fascisti del terzo millennio".
"E' vergognoso", prosegue l'Anpi, "che all'iniziativa, promossa da un'organizzazione neofascista partecipino anche esponenti di forze politiche che dovrebbero avere come loro punto di riferimento la fedeltà alla Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.
Tutto ciò rappresenta un vergognoso oltraggio a Sesto San Giovanni, Città Medaglia d'oro della Resistenza, che ha pagato un prezzo altissimo per la Liberazione del nostro Paese dal nazifascismo".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700