Lollobrigida (Fratelli d'Italia) le sanzioni alla Russia danneggiano l'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 22 dicembre 2018

Lollobrigida (Fratelli d'Italia) le sanzioni alla Russia danneggiano l'Italia

Risultati immagini per Francesco Lollobrigida
Il Consiglio dell’Unione europea ha prorogato nella giornata di venerdì 21 dicembre, le sanzioni economiche, rivolte a settori specifici dell’economia russa, fino alla data del 31 luglio 2019. La decisione fa seguito a un aggiornamento del presidente francese Emmanuel Macron e della cancelliera tedesca Angela Merkel al Consiglio europeo del 13 e 14 dicembre 2018 sullo stato di attuazione degli accordi di Minsk, a cui sono collegate le sanzioni. Dato che non sono stati compiuti progressi, il Consiglio europeo ha preso la decisione politica di rinnovare le sanzioni economiche contro la Russia e ha adottato questa decisione oggi con procedura scritta e, in linea con la regola per tutte queste decisioni, all'unanimità.
Il rinnovo delle sanzioni economiche alla Russia, fino al 31 luglio 2019 non sono piaciute per niente a Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei Deputati che in una nota, diffusa alla stampa, ha dichiarato: "Continua la politica miope e suicida 
dell’Europa, che oggi ha rinnovato di altri sei mesi le sanzioni economiche alla Russia. 

Non e’ questo lo strumento, precisa l'esponente di Fratelli d'Italia per favorire un ritorno al dialogo tra Mosca e l’Unione Europea, e soprattutto sono un danno enorme, del valore di oltre tre miliardi l’anno, che continuerà’ a pesare come un macigno sull’import/export 
italiano"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700