Bolognesi non ha dubbi: Maggi era implicato nella strage di Bologna - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 27 dicembre 2018

Bolognesi non ha dubbi: Maggi era implicato nella strage di Bologna

Carlo Maria Maggi era "sicuramente implicato anche nell’organizzazione della strage di Bologna. Se viveva un altro po’, forse poteva essere condannato anche per questo. Invece muore da innocente: per gente come noi, dopo anni di ricerche e analisi, è un peccato". Così Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione dei familiari delle vittime della strage del 2 agosto 1980, parla del leader di Ordine Nuovo del Veneto, morto ieri a 82 anni a Venezia. Peccato che Maggi non sia mai stato neanche indagato per la strage di Bologna e che gli altri leader ordinovisti finiti alla sbarra, Signorelli, Fachini e De Felice, come una sorta di direzione strategica dei "cattivi ragazzi" dei Nar siano stati assolti. 

"Dopo più di 40 anni - ricorda Bolognesi - è stato condannato come mandante per la strage di Brescia. Una delle note uscite dalla sentenza della Cassazione è che le stragi erano collegate. E' quindi quasi implicito che uno che è mandante per Brescia abbia implicazioni anche per Bologna". 

I familiari delle vittime lo avevano chiamato come testimone nel processo in corso a Gilberto Cavallini, ma Maggi non ha potuto per motivi di salute: "Se avesse avuto la possibilità di parlare e interloquire avrebbe dato un contributo notevole a una verità più completa, per quel che riguarda Bologna. Era un personaggio di altissimo livello. E' molto probabile che avesse avuto un ruolo importante anche su Bologna", conclude Bolognesi.

1 commento:

  1. Questo Bolognesi che è stato eletto parlamentare grazie ai voti di tanti sprovveduti che lo seguono senza mai porsi dei dubbi, persiste e insiste e come fosse un ossesso ripete :"le stragi sono fasciste" punto e basta. Che nessuno osi mettere in discussione questo dogma divino. Il suo sacerdote lo celebra annualmente ed è divenuto il nuovo culto di stato obbligatorio per tutti fin dalle elementari.

    RispondiElimina

Banner 700