Verona, 150 in piazza contro l'aborto con No194 e Forza Nuova - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 24 novembre 2018

Verona, 150 in piazza contro l'aborto con No194 e Forza Nuova

Poco meno di 150 persone hanno sfilato oggi pomeriggio lungo le vie di Verona per la manifestazione antiabortista organizzata dall’Associazione "No194". Al corteo, fortemente osteggiato dai movimenti della sinistra antagonista e dell’associazione "Non una di meno", che hanno organizzato una contromanifestazione con un presidio al quale ha preso parte anche Pippo Civati, sono intervenuti anche militanti di Forza Nuova, senza bandiere né simboli, precisando che l’iniziativa era apartitica.
"Inutile fare gli anti-abortisti da salotto - ha dichiarato Luca Castellini, coordinatore Nord Italia di FN - qui siamo in piazza per certificare la nostra idea con il Comitato No 194 assieme a famiglie, giovani e anziani. Mi domando dove siano i vari Zelger, il ministro Fontana e lo stesso sindaco Sboarina" ha concluso Castellini citando il promotore della discussa mozione antiaborto approvata dal Consiglio comunale veronese. 
Il corteo si è svolto senza problemi di ordine pubblico, seguito dalle forze dell’ordine che hanno ’blindato’ tutto il percorso, dalla stazione di Porta Nuova all’attraversamento di piazza Bra fino all’arrivo in piazza Nogara, sempre nel centro della città scaligera. Tra i cartelli esposti dai manifestanti citazioni dalla Bibbia ("Non uccidere" - Esodo), immagini religiose e "Difendiamo la vita e la vita ci difenderà".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700