Intimidazione a coordinatore della Lega a Ricadi. Per l'imprenditore Incoronato bottiglia incendiaria e accendino - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 21 novembre 2018

Intimidazione a coordinatore della Lega a Ricadi. Per l'imprenditore Incoronato bottiglia incendiaria e accendino

Roberto Incoronato, coordinatore territoriale della Lega a Ricadi, comune di 5 mila abitanti della provincia di Vibo Valentia è stato vittima di un grave intimidazione. Ignoti, hanno depositato davanti il cancello della struttura ricettiva, Quattro Scogli, in località Grotticelle, una bottiglia incendiaria ed un accendino.
Sul brutto episodio di violenza ai danni di un esponente della Lega, che condanniamo senza se e senza ma, sono intervenuti Domenico Furgiuele, coordinatore regionale della Lega e il segretario provinciale Antonio Piserà che hanno espresso solidarietà e vicinanza a Roberto Incoronato definito persona eccezionale, padre premuroso, imprenditore serio ed onesto impegnato a rendere il territorio migliore per sé i tuoi figli e tutta la comunità.
 Ci si augura, concludono i due dirigenti leghisti, che episodi del genere non accadano più e che le Forze dell’Ordine, che stanno già indagando sul caso, facciano luce su questa vicenda nel più breve tempo possibile».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700