lunedì 1 ottobre 2018

Nel manifesto di CasaPound il Messaggero ci vede i migranti. E tu?

CasaPound manifesto choc: "Ripulire l'Alto Adige. Nella foto politici e migranti, cosi titola l'edizione on line de Il Messaggero, storico quotidiano romano, di proprietà della famiglia Caltagirone, mettendo in evidenza i manifesti elettorali con i quali CasaPound Italia ha aperto la propria campagna elettorale in vista delle elezioni provinciali di Bolzano, previste per domenica 21 aprile.
Il senso di questo slogan elettorale ci viene chiarito, con maggiori dettagli, dal coordinatore regionale Andrea Bonazza che ha dichiarato: "«Ripulire l'Alto Adige per mettere fine ad una ottusa mafia politica che con il business dell'immigrazione ha gettato questa provincia, un tempo modello sociale per l'Europa, in una una pericolosa pentola a pressione con centinaia di stranieri fuori controllo che sfruttano le nostre risorse aggredendo la nostra gente. Gente stufa, conclude Bonazza. Gente che oggi pretende un cambiamento radicale».
Guardando con la massima attenzione, il manifesto, forte di una buona vista oculistica, ho riconosciuto alcuni esponenti della classe politica dell'Alto Adige ma nessun migrante, a differenza de Il Messaggero.

0 commenti:

Posta un commento