Il 28 ottobre di Avanguardia: al Verano per ricordare i martiri della rivoluzione fascista - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

domenica 21 ottobre 2018

Il 28 ottobre di Avanguardia: al Verano per ricordare i martiri della rivoluzione fascista

(G.p) Domenica 28 ottobre la comunità di Avanguardia si ritroverà alle ore 10,30 a Roma, al cimitero monumentale del Verano per commemorare i martiri della rivoluzione fascista del 1922 davanti alla Cappella a loro dedicata.
In esclusiva per i lettori di questo blog, intervisto Vincenzo Nardulli, leader degli avanguardisti pugliesi della roccaforte nera di Mola di Bari, stretto collaboratore di Stefano Delle Chiaie al quale formulo alcune domande.

1) Per il quarto anno consecutivo la comunità di Avanguardia deporrà una corona di fiori in ricordo di tutti i martiri della rivoluzione fascista caduti sulla via dell'onore, ci può spiegare il senso di questa iniziativa?
Da 4 anni ogni 28 ottobre la nostra Comunità  rende omaggio al simbolo della rivoluzione fascista.
Il 28 ottobre del 1922 un manipolo di Uomini diede vita alla marcia su Roma,grazie alla quale l'Italia cambio' passo diventando una potenza mondiale.L'Italia ebbe 20 anni di riforme sociali che migliorarono la vita degli Italiani,20 anni di opere pubbliche che ancora oggi sono il fiore all'occhiello della Nazione,20 anni di civiltà,20 anni di benessere…...ecco il motivo della nostra iniziativa.

2) Anche quest'anno la deposizione della corona di fiori ai martiri della rivoluzione fascista si svolgerà presso il cimitero del Verano vuoi spiegarci il perché?
Abbiamo scelto di onorare i nostri MORTI alla Cappella dei MARTIRI DELLA RIVOLUZIONE FASCISTA,perché riteniamo,a giusta ragione,che il monumento del Verano rappresenta ed è il simbolo di tutti i CAMERATI ITALIANI.Un monumento che pur essendo tutelato dalla sovrintendenza delle belle arti versa in un completo stato di abbandono

3) In che condizioni si trova la cappella dei martiri fascisti presente nel cimitero del Verano a Roma?
La cappella dei martiri fascisti è un monumento che pur essendo tutelato dalla Sovraintendenza alle Belle Arti versa in un completo stato di abbandono. Abbiamo più volte chiesto il restauro del monumento ma finora nulla è stato fatto. A breve chiederemo un ulteriore ed ultimo incontro con il sovraintendente a cui daremo un termine ultimo per provvedere al restauro,dopo di che PROVVEDEREMO "NOI"

4) Chi ha aderito alla commemorazione dei martiri della rivoluzione fascista prevista per domenica 28 ottobre?
Alla nostra iniziativa fino hanno aderito gruppi e singoli Camerati, per cui prevediamo una massiccia presenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700