Elezioni Brasile, Bolsonaro vince il ballottaggio ed è il nuovo Presidente - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

domenica 28 ottobre 2018

Elezioni Brasile, Bolsonaro vince il ballottaggio ed è il nuovo Presidente

Ha ottenuto il 55,7% dei consensi contro il 44,3 dellʼavversario della sinistra Fernando Haddad.

RIO DE JANEIRO - Jair Bolsonaro vince le elezioni ed è il nuovo Presidente del Brasile, la quarta democrazia più grande del mondo. Su 88,45% dei voti scrutinati nel ballottaggio, il candidato di destra si attesta al 55,70% contro il 44,30% di Fernando Haddad, candidato del Partito dei lavoratori e erede politico dell'ex Presidente Lula da Silva, incandidabile perchè condannato a 12 anni di reclusione. Non è bastata per Haddad la sorprendente rimonta sul suo avversario, annunciata dai sondaggi e confermata dalle urne. Una sconfitta che rappresenta una bocciatura storica per la sinistra brasiliana, al governo da quattro mandati consecutivi col Pt. 

 Noto anche come il "Trump brasiliano", Bolsonaro, ex ufficiale dei Parà, è schierato su posizioni fortemente conservatrici. Ha puntato tutta la sua campagna sulla sicurezza, la lotta alla corruzione e la contrarietà all'omosessualità. 

 Il neo Presidente del Brasile aveva assicurato in campagna elettorale che, in caso di vittoria, avrebbe ordinato «immediatamente» l'estradizione di Cesare Battisti, l'ex membro del Proletari Armati per il Comunismo (Pac), condannato a diversi ergastoli in Italia. Se non riuscirà a fuggire anche questa volta, Battisti potrebbe tornare presto nelle patrie galere italiane.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700