27 ottobre a Trieste: il presidio di Gud, Avanguardia, Veneto Front per la giustizia sociale e la preferenza nazionale - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 27 ottobre 2018

27 ottobre a Trieste: il presidio di Gud, Avanguardia, Veneto Front per la giustizia sociale e la preferenza nazionale

Nel pomeriggio di sabato 27 ottobre, in viale XX Settembre si è svolto il presidio per la giustizia sociale e la preferenza nazionale organizzato dal Gruppo Unione Difesa, Comunità di Avanguardia, Veneto Fronte Skinhead contro porti forti,lobbies, società multirazziale  e cultura radical chic.
All'iniziativa hanno partecipato una cinquantina tra militanti e simpatizzanti di queste organizzazioni politico culturali.
La data scelta per l'evento non è casuale, come ci confermano gli organizzatori. Infatti  cade in un periodo simbolico: l'anniversario di quella Rivoluzione che diede la giustizia sociale all'Italia; l'anniversario del ritorno di Trieste all'Italia dopo 9 anni di occupazione anglo-americana.
Il presidio si è concluso con il comizio in piazza di Stefano Odorico Manlio Portolan e Fabio Bellani che nel corso dei loro intervenuti, hanno ribadito il proprio no ai poteri forti, alle lobby economiche, alla società multirazziale ed alla culturale radical chic, rivendicando, come idea forza, la giustizia sociale e la preferenza nazionale, per Trieste, l'Italia, l'Europa.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700