sabato 15 settembre 2018

San Gregorio Magno. I nazisti del Tanagro non sanno disegnare neanche la svastica


Hanno le idee decisamente confuse i giovani cittadini di San Gregorio Magno, piccolo centro dell'Alta Val Tanagro, provincia di Salerno ai confini con la Basilicata. Il caso è segnalato da Maria Teresa Conte sul blog di Radio Alfa. Per insultare il sindaco del paesello, infatti, qualche testa vuota prima lo paragona all'incarnazione del male assoluto però poi sigla la scritta con una bella svastica, tra l'altro neanche sapendola disegnare (il braccio superiore è rovesciato). Due volte capre. 

0 commenti:

Posta un commento