Salvini: chi occupa abusivamente le case va buttato fuori - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 3 settembre 2018

Salvini: chi occupa abusivamente le case va buttato fuori

Contro le occupazioni abusive di appartamenti e di edifici lavoreremo con i sindaci a prescindere dal colore politico. Parole chiare, dirette, quelle pronunciate da Matteo Salvini, ministro dell'Interno, vice premier che nel corso di una intervista rilasciata a Radio 24, l'emittente radiofonica del Gruppo de Il Sole 24 ore, ha sottolineato come "non si possa occupare una casa senza pagare una lira" e che "non ci devono volere 2 anni per mandare via un inquilino moroso."
 "Se c’è un margine ridottissimo di persone in vera difficoltà economica o con disabili a carico - ha spiegato - è giusto che il Comune trovi sistemazioni alternative, ma non è il caso della stragrande maggioranza di occupazioni sia di case private sia di case popolari, dove magari qualcuno ha poi la Mercedes parcheggiata in cortile.
 Queste persone devono essere buttate fuori, senza che il sindaco sia costretto a trovare un’alloggio alternativo. Altrimenti diventeremo la Capitale mondiale delle occupazioni abusive. I Comuni hanno le graduatorie di chi ha bisogno, ma gli altri non possono occupare senza pagare una lira. Non esiste.

2 commenti:

  1. sono daccordissimo. le leggi e i regolamenti vanno rispettati da tutti.

    RispondiElimina
  2. è vero! tanto x iniziare la lega restituisca quanto ha rubato!

    RispondiElimina

Banner 700