Pestaggio di Sassari, identificato uno del branco: ha precedenti penali - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 12 settembre 2018

Pestaggio di Sassari, identificato uno del branco: ha precedenti penali

E’ stato identificato dalla polizia Municipale il responsabile dell’aggressione avvenuta a Sassari in Corso Cossiga, nella tarda serata di lunedì, ai danni di un 22enne della Nuova Guinea, titolare di protezione internazionale, residente a Sassari da oltre sei anni. L’aggressore è un 20enne italiano con precedenti penali. 
 L’extracomunitario, nella ricostruzione dei fatti della Municipale, era diretto in piazza d’Italia dove si sarebbe dovuto incontrare con un amico. Mentre attendeva che scattasse il verde al semaforo un gruppetto di coetanei ha attraversato la strada in direzione opposta e ha raggiunto il ventiduenne: a questo punto, riferisce la Municipale, è scattata l’aggressione: un giovane ha colpito con una violenta gomitata al fianco l’extracomunitario. Poi, secondo quanto rilevato dalla Municipale di Sassari, il 22enne è stato colpito una prima volta in pieno volto da un pugno sferrato dalla stessa persona che gli aveva inferto la gomitata ed immobilizzato da un secondo giovane che gli ha cinto un braccio intorno al collo mentre un terzo uomo gli ha sferrato un secondo violento pugno in pieno viso. Lo straniero è caduto al suolo e, a questo punto, tutti e tre gli aggressori lo hanno colpito con calci su tutto il corpo e al volto.

5 commenti:

  1. Una Volta tanto che gli italiani non le prendono siamo dei poverini ,non va mai bene per certi sistro... Alla alpha male irriducibile commentatore circonciso ,denigrar gli Italiani e' il suo forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..denigro i poveracci (e analfabeti)come te che credono che menare in 5 una persona sia veramente un gesto eroico!ciao "sistro"

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Gliel' ho gia detto ma va bene ripeterlo per un pignolo sinist... Come lei ,ho un cellulare birmano pensi lei con scheda cambogiana ,se non scrivo come Dante ho delle scusanti ,credo

    RispondiElimina

Banner 700