L'invito di Azione Identitaria al boicottaggio delle autostrade - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 16 agosto 2018

L'invito di Azione Identitaria al boicottaggio delle autostrade

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l'invito del movimento politico culturale Azione Identitaria  al boicottaggio delle autostrade fino a quando non torneranno nazionali.

La morte feroce che esseri privi di scrupoli hanno inflitto ai nostri connazionali,merita una reazione forte e precisa. Le immagini non lasciano dubbi: un ponte sgangherato ed in cattive condizioni,conosciuto per essere privo dei requisiti di sicurezza necessari, e' stato lasciato li', incoscientemente,senza scrupoli, con la faciloneria dei burocrati senza anima e l'indifferenza dei "padroni" senza sangue nelle vene.
Questi esseri subumani, privi di cosciena, di umana dignita' ,devono pagare per le loro colpe. La stampa di regime dira' che la giustizia deve fare il suo corso, assecondando gli ordini che vengono dall'alto, dagli stessi gestori  delle autostrade o da qualche compagno di merende.
Questi nemici del popolo e della nazione devono lasciare,devono arretrare,  devono capire che qui ed ora puo'iniziare la loro sconfitta prossima.
Il sacrificio di tanti innocenti non sara' vano se la loro atroce morte diventera' lo spartiacque temporale tra la rassegnazione e la reazione.
Oggi le autostrade, domani la Banca centrale e via via tutto quello che e'stato sottratto all'Italia ed agli italiani.
DEVONO RESTITUIRE TUTTO- DEVONO DISSOLVERSI.
Al casello, alla prossima occasione noi tutti diremo: non pago, registri la targa, faccia quel che vuole. Il suo padrone ha le mani sporche di sangue. Fino a quando non saranno revocate le concessioni ai nemici del popolo italiano.
Boicottiamo e diffondiamo l'idea: RIBELLARSI E'GUSTO, CON OGNI MEZZO.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700