Abruzzo: la Lega ci ripensa ed apre a Forza italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 15 agosto 2018

Abruzzo: la Lega ci ripensa ed apre a Forza italia

La decisione e' presa.In Abruzzo la Lega correra' da sola. Chi ci ama ci segua e andiamo a vincere. Parole chiare, politicamente scorrette, quelle pronunciate solo 4 giorni fa da Giuseppe Bellachioma, coordinatore della Lega in Abruzzo, eletto deputato alle politiche di domenica 4 marzo, che dalla sua pagina Facebook annunciava la rottura dell'unita' del centro destra in questa regione e la corsa solitaria della Lega 3,0 sovranista e nazionalista alle prossime regionali previste entro e non oltre la fine dell'anno. In questi quattro giorni, nonostante l'avvicinarsi del Ferragosto si sono susseguiti gli appelli degli alleati, Fratelli d'Italia in primis,a non rompere l'unita' politica del centro destra.
Un appello al quale sembra aver dato ascolto anche il deputato Giuseppe Bellachioma che ha ricordato che la scelta finale spetta a Salvini.
Ora i partiti da sempre vicini, in Abruzzo, alla nostra linea politica, sanno che non possono ignorarci, e' la premessa di Bellachioma che festeggia la conquista di un obiettivo politico in virtu' del quale Forza Italia dovra' rispettare la Lega.
Ad imprimere il cambio di rotta, e' stato Giancarlo Giorgetti che ha riaperto alla possibilita' che i leghisti abruzzesi siano costretti ad allearsi con gli azzurri per motivi legati alla politica nazionale.
E da Forza italia immediatamente sono giunti applausi, in virtu' della volonta' di non tradire valori e vocazioni di centro destra in regione non favorendo il Pd ed il M5 Stelle nella conquista del governo regionale.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700