Torre Annunziata: la Lega di Salvini approda in consiglio, alleata del Partito Democratico - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 14 luglio 2018

Torre Annunziata: la Lega di Salvini approda in consiglio, alleata del Partito Democratico

Rischia di diventare un caso politico nazionale la presenza della Lega in consiglio comunale a Torre Annunziata, popoloso comune di oltre 42 mila abitanti della città metropolitana di Napoli.
Infatti, da alcuni giorni,  la Lega può contare su un nuovo rappresentante in consiglio comunale. Si chiama Mauro Iovane, eletto in consiglio comunale con una lista civica centrista a sostegno del candidato sindaco Vincenzo Ascione, espressione del Partito Democratico.
Nella giornata di lunedì, salvo sorprese, in un pubblico incontro, il consigliere Iovane ufficializzerà alla stampa ed all'opinione pubblica, il passaggio nelle file del movimento politico guidato dal ministro dell'Interno, Salvini.
Il consigliere Iovane non sembra per niente turbato dall'idea di portare nella maggioranza di centro sinistra che governa Torre Annunziata una forza politica culturalmente di centro destra che governa l'Italia con il Movimento Cinque Stelle.
"Ho scelto di passare con la Lega, dichiara Iovane, perché Matteo Salvini è prima di tutto determinato nel raggiungere i suoi obiettivi cosa che oggi è merce rara.
A Caserta, in occasione di una manifestazione politica, ho avuto la possibilità di confrontarmi con il Ministro dell'Interno e con Cantalamessa( deputato e segretario regionale della Lega) che sarà con noi lunedì.
Il consigliere Iovane non è per nulla preoccupato del fatto che la Lega, nella sua città, possa governare niente poco di meno con il Partito Democratico, tanto è vero che all'incontro pubblico che sancirà il suo passaggio nelle file leghiste è stato invitato anche il sindaco Ascione.
D'altronde l'ex consigliere centrista non vede i motivi per i quali deve lasciare la maggioranza, essendo stato eletto con quella maggioranza, per cui, caso unico in Italia, a Torre Annunziata avremo il primo consigliere comunale che aderisce alla lega che resta comunque in maggioranza con il Partito Democratico.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700