Ostia: 14enni aggrediti dagli slavi. Si mobilita CasaPound - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

martedì 22 maggio 2018

Ostia: 14enni aggrediti dagli slavi. Si mobilita CasaPound

"L'aggressione e la rapina di due 14enni da parte di stranieri nella pineta di Ostia è gravissima ed è necessaria una forte risposta". A dichiararlo è Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio. "Vogliamo portare la nostra solidarietà alle famiglie - continua Marsella - con cui siamo già in contatto e con loro organizzeremo una manifestazione davanti alla pineta delle Acque Rosse sabato pomeriggio. Da anni denunciamo lo stato di abbandono dell'area verde dove sorgono baraccopoli abitate da rom e stranieri autori di continui furti, danneggiamenti alle auto in sosta e minacce ma oggi si è superato il limite". I due ragazzi sono stati picchiati e derubati riportando una prognosi di 20 giorni. Nella denuncia hanno sottolineato l'accento dell'Est Europa degli aggressori. CasaPound intanto dà appuntamento sabato alle 17 in Largo delle Marianne ad Ostia mentre è in programma, oggi pomeriggio alle 16, un incontro con la stampa delle famiglie dei ragazzi aggrediti presso la sede di CasaPound di Ostia

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700