lunedì 28 maggio 2018

Meloni, i Fratelli d'Italia chiederanno la messa in stato d'accusa per il presidente Mattarella

Risultati immagini per meloni impeachment mattarella
Il veto di Sergio Mattarella ha dell’incredibile, nessuna norma della costituzione italiana consente i al Capo dello Stato di rifiutarsi di nominare un ministro solo perché non ne condivide le idee.È ormai drammaticamente evidente, dichiara Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia che il presidente Mattarella è troppo influenzato dalle interessi delle nazioni straniere.

Fratelli d’Italia chiederà al parlamento di italiano la messa in stato d’accusa del presidente per alto tradimento in nome dell’articolo 90 della costituzione italiana perché di gente che fa gli interessi degli stranieri e non degli italiani ne abbiamo vista anche troppa»
Con queste chiare parole Giorgia Meloni commenta il naufragio dell'esecutivo giallo verde dopo aver saputo che l'aspirante premier Conte ha rimesso il mando per il veto posto da Mattarella su Savona.

0 commenti:

Posta un commento