Grosseto: Casa Pound ricorda le innocenti vittime del bombardamento angloamericano del 43 - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 27 aprile 2018

Grosseto: Casa Pound ricorda le innocenti vittime del bombardamento angloamericano del 43

Nel pomeriggio di giovedì 26 aprile una cinquantina di militanti di Casa Pound  hanno commemorato le vittime del bombardamento avvenuto a Grosseto nel giorno di Pasquetta del 1943 che cadeva il 26 aprile, con una cerimonia commemorativa in ricordo dei civili caduti durante il bombardamento anglo americano, operato dalle truppe a stelle e strisce nel primo pomeriggio, senza sirene di preavviso.
In quell'occasione furono sganciate diverse bombe nel centro di Grosseto, colpendo, per lo più civili impegnati in normale attività cittadine, ed anche bambini che giocavano nel parco giochi.
Le vittime del bombardamento furono 205 ed innumerevoli i feriti.
E' una giornata di lutto cittadino,  dichiara il consigliere comunale di Casa Pound Gino Tornusciolo, per questo siamo qui a ricordare i morti di quella che è stata una vera e propria strage, a danno dei civili di questa città.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700