Castellino si difende: "Non sono evaso per portare il cane a pisciare. E' scappato" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

martedì 17 aprile 2018

Castellino si difende: "Non sono evaso per portare il cane a pisciare. E' scappato"


"Capisco di non essere simpatico a qualche pennivendolo di regime, o che la procura preferisca far uscire solo la versione di caramba in cerca di promozioni, ma io vorrei specificare alcune cose sul mio arresto di domenica sera". Giuliano Castellino contesta la versione dei carabinieri: “Non sono un coglione, non è affatto vero che ho violato gli arresti domiciliari per portare il cane a pisciare. Il mio bulldog americano ha rotto la porta di casa ed è scappato attorno a mezzanotte. Io l'ho inseguito in pigiama e i carabinieri mi hanno trovato proprio sul portone mentre lo bloccavo. Era del tutto evidente che si trattava di un incidente e infatti hanno constatato i danni alla porta e che il cane era senza collare e senza guinzaglio e io in pigiama, ma hanno deciso lo stesso di arrestarmi".
Parlano di resistenza? - conclude il leader romano di Forza nuova - A educazione ho sempre risposto con educazione. A provocazione ed angheria rispondo come si deve. Non è una divisa che può offendere la mia dignità. Invece di parlare di presunte resistenze, perché non parlano di ore ed ore passate in celle gelate senza coperte in pigiama? O di bagni senza carta igienica?”

3 commenti:

  1. ...se avesse dato le chiavi di casa al cane avrebbe evitato l'arresto!

    RispondiElimina
  2. Trovo che Forza nuova cosi com'e' meglio che chiuda i battenti, cosi si sta solo ristagnando ormai l'italia e in agonia xche'tenerla in vita e facciamola crepare una buona Volta sta repubblca NATA nel Tradimento ,magari cosi gli italiani invece di accogliere dei Negri si rivestono di Nero ,e alpha male se ne ritorna nel buco di ghetto da dove e venuto

    RispondiElimina

Banner 700