Milano, consigliere municipale leghista aderisce a Forza Nuova. L'Anpi: è un oltraggio alla città - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 15 marzo 2018

Milano, consigliere municipale leghista aderisce a Forza Nuova. L'Anpi: è un oltraggio alla città

Per la prima volta, Forza Nuova avrà un suo rappresentante in un aula consiliare di una delle municipalità in cui è diviso il comune di Milano.
Roberta Perrone, capogruppo della Lega nel Municipio 5, zona a sud della città, ha abbandonato il Carroccio ed ha aderito a Forza Nuova. Per annunciare ai media ed all'opinione pubblica i motivi di questa scelta il consigliere Perrone ha organizzato una conferenza stampa con la presenza del segretario nazionale Roberto Fiore.
Ad annunciare il passaggio dell'ex esponente della Lega è lo stesso Fiore su Twitter : Benvenuta  " Roberta Perrone, consigliera del Muncipio 5 a Milano, che lascia la Lega Nord per condividere a pieno le cause e le lotte di Forza Nuova", scrive. 
Ad onore del vero, che ci fossero problemi tra il consigliere e la Lega era cosa nota, tanto è vero che Roberta Perrone aveva annunciato da qualche settimana le sue dimissioni da capogruppo in consiglio di zona, senza specificarne i motivi.
La presenza di Forza Nuova in un consiglio municipale di Milano non poteva non scatenare la protesta della locale sezione dell'associazione nazionale partigiani d'Italia che in una nota, diffusa alla stampa, affermano :  "Roberta Perrone, consigliere del Municipio 5, aderisce a Forza Nuova e sabato 17 marzo, fa entrare (organizzando una conferenza stampa per formalizzare l’adesione) Roberto Fiore in una sede istituzionale di Milano, Città Medaglia d’oro alla Resistenza. Anpi Barona ritiene un oltraggio alla storia di Milano tale possibile evento, ed auspica che il Municipio di zona 5 non conceda il permesso per l’uso della sala istituzionale".



 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700