Il fascismo ha fatto cose buone”. La svolta della Lombardi candidata governatrice del Lazio per i 5 stelle - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 14 febbraio 2018

Il fascismo ha fatto cose buone”. La svolta della Lombardi candidata governatrice del Lazio per i 5 stelle

La deputata Roberta Lombardi, candidata alla carica di governatore della regione Lazio per il Movimento Cinque Stelle è stata sempre riconosciuta come la storica controparte, nel gioco delle "correnti grilline" del sindaco di Roma.

Infatti se Virginia Raggi, nel corso di questo suo primo mandato da sindaco della città eterna si è distinta per un ostinato antifascismo, Roberta Lombardi, invece, strizza l'occhio alla destra radicale, affermando che il fascismo ha fatto anche cose buone.
L'occasione è un'intervista televisiva: "la mia famiglia votava per Almirante, era una figura di riferimento per i miei". Un'eredità familiare, ad onor del vero, mai onorata, visto che l'esponente del M5S non ha mai votato prima della folgorazione grillina, come ci racconta, Ugo Maria Tassinari, fondatore di questo blog, in un interessante articolo pubblicato da Tiscali news.
Articolo che potete leggere cliccando qui


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700