giovedì 4 gennaio 2018

Sarno, maestra condivide post fascista, esplode la polemica

Maria Rita Pagliarulo insegna in una scuola di Sarno, comune di oltre 30 mila abitanti della provincia di Salerno. Nel mese di ottobre ha condiviso un messaggio inneggiante a Benito Mussolini sulla propria pagina di Facebook. 
 Il post riporta una foto di Benito Mussolini e ricorda alcuni primati del regime fascista, che ha scandalizzato non poco alcuni genitori che hanno segnalato il comportamento della professoressa e chiesto provvedimenti. 
 L'insegnante di una scuola dell'infanzia, molto conosciuta in città, che ha pubblicato un post del genere non poteva non lasciare interdette molte persone attirando anche l'attenzione dei media. 
Tutto questo in una cittadina come Sarno che ha dato i natali al padre di Giovanni Amendola storico esponente dell'antifascismo e che nell'ottobre del 2016 ha tolto la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. 
Sul caso, è intervenuta anche la dirigente scolastica Virginia Villani: «Quando ho letto il post mi è venuta la pelle d’oca. Ho parlato con la mia insegnante e le ho fatto notare l’errore di aver condiviso un simile post. Mi ha assicurato che si è trattato di una leggerezza. Ha immediatamente rimosso quanto condiviso».

1 commenti:

Digitate:" le 100 opere del duce video"O che il popolino e'diventato COMPLETAMENTE ACEFALO E CIECO OPPURE E' IGNORANTE.BENE HA FATTO LA MAESTRA PIUTTOSTO quella Virginia villani,dove vive sulla Luna ? Avere dei dirigenti che nascondono cosi LA verita AGLI studentI e' una vergogna,spero che sia solo un po di stizza femminile

Posta un commento