venerdì 3 novembre 2017

CATEGORIA:

Simone Crescenzi: Grazie, Maurizio Boccacci. La lotta va avanti

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Simone Crescenzi, portavoce di Rivolta Nazionale, sul post di Maurizio Boccacci: 
Questo mio scritto fa seguito a quello di un Camerata per me Esempio, cui per anni son stato orgogliosamente vicino, fisicamente ed umanamente. Solitamente mi permetto di condividere ogni tipo di pensiero purché codesto sia attuato e coerente dopo ciò che si scrive. Ed in questo rinnovo il mio plauso verso la coerenza dimostrata da una persona che seppur in stato di salute molto grave ha dimostrato di essere più Uomo di molti altri politicanti, o idealisti di comodo. Preciso che ho tentato di ''forzare'' la mia presenza sotto quel topaio chiamata istituzione, fino all'ultimo, ma per rispetto di chi voleva assumersi da solo delle responsabilità, ho diniegato. In ogni caso, io con alcuni miei camerati abbiamo presenziato il 28 Ottobre ad una Commemorazione tenuta al cimitero del Verano, in memoria di Veri Eroi Fascisti, organizzata dai Camerati della comunità di Avanguardia, commemorazione svolta regolarmente solo dopo esser stati rilasciati dai cani del padrone, quindi come sempre il nostro lo abbiamo comunque dato ed in piazza ci siamo stati seppur piu di qualcuno tra zombie e pattume vario non ci voleva. 
Premetto, avrei voluto vedere tanti militanti partecipare , e mi dispiace che molti di questi seppur in buona fede seguano indirettamente decisioni di chi dimostra di essere affine al sistema! Lo stesso personaggio che in accordo con le stesse istituzioni considerate nemiche, sposta un evento molto atteso in barba a chi da ogni parte di Italia tra permessi di lavoro presi o spese di trasporto anticipate sperava in una data certa come quella proclamata inizialmente. Si poteva fronteggiare il sistema schiacciando i divieti, e nonostante le conseguenze dimostrare a tutti che i Patrioti se ne fregano dei dettami di potere. Invece cosi non è stato. 
Per me come gia' detto, ogni Militante è puro e penso non mancherebbe nulla a nessuno per autogestirsi, senza esser necessariamente dipendenti di uno o dell'altro politico di turno. Detto ciò, dispiace polemizzare, non sono solito risolvere questioni qui sopra ma, tutt'altro discorso e nulla da commentare riguardo a chi invece, in malafede pensando di nascondersi in eterno, ha attuato un meccanismo balordo ed efficace inizialmente, atto a mettere discordia tra Fratelli, un gioco sporco e fatto di delazioni e mistificazioni che non troveranno Mai sbocco finché la Verità sarà Giudice di Vita. I nodi vengono tutti al pettine, e chi si diverte su di un social dando ad un Camerata del ritardato, o ancor peggio del mimetizzato, ma nella vita non ha il coraggio di affrontarti e cercare il confronto potrei reputarlo semplicemente un povero sciocco perché molto poco attendibile, quindi lascio a tali eroi il toglierti il saluto o l''amicizia'' su codesto strumento. Per il sottoscritto purtroppo hanno sempre parlato i fatti e le carte!!! denunce e arresti conseguiti già da tenera età sono una prova non semplice da smontare come l'essermi sempre esposto in ogni situazione anche errando ma pur sempre gettando il cuore oltre l'ostacolo. Quindi mi tengo per sempre stretta la mia vita fatta di sport affetti familiari e piacevoli compagnie, cammino a testa alta nelle strade e rido alla faccia di tante tristi ombre che mi credevano Finito! gli stessi avvoltoi fatalità che anche quando pagavo insieme a mio Fratello una carcerazione condotta Ufficialmente per via confidenziale non hanno mai alzato un dito perché magari stavano pensando già a come creare il proprio castello di sabbia.
Io quindi sarò pure un ingenuo se mi sono fidato, ma è più che certo perlomeno non potrò Mai morire spia, confidente, o Infame, tantomeno girare con suddette vili, categorie...e di ciò sono profondamente Orgoglioso!! chi risentito chiaramente, lo invito come sempre ad un confronto personale senza giri di parole e magari risolvere. Concludo invece, invitando ogni seppur singolo Camerata puro e leale a perseguire la propria lotta purché ci creda davvero ed anche nella propria quotidianità ad elevarsi sempre al di sopra di ogni maceria, mantenersi quindi puro in un mondo di facili mestieranti. 
ARRIVEDERCI A TUTTI, NEL BENE O NEL MALE. 
VIVA IL FASCISMO E CHI DI ESSO NE FA BALUARDO DI VITA!

1 commento:

  1. Crescenzi guardi questo video che avvalora le sue idee::"l'antisemitismo e'un trucco video" dura 1 minuto ma e'CHIARO CHIARO !!

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.