mercoledì 1 novembre 2017

Consiglio comunale, il blitz di Forza Nuova: Salerno è nel degrado


Degrado nei quartieri e nelle frazioni, totale abbandono del lungomare, insicurezza sociale lavorativa e soprattutto familiare, allagamenti di strade e fognature insufficienti. Difendiamo Salerno non solo con i proclami. Questo è il testo di un volantino lanciato all'interno della sala del consiglio comunale di Salerno, dove era in corso il consiglio comunale da alcuni militanti di Forza Nuova portati via dall'aula, a braccia dai vigili urbani.
I volantini restano a terra giusto il tempo necessario e sufficienti affinché la polizia municipale li raccolga.
Il sindaco urla vergogna ai giovani militanti di Forza Nuova. Un ragazzo gli risponde: si vergogni lei.
Il primo cittadino, dopo le critiche ricevuti dai militanti di Forza Nuova, prende la parola e dice: “Quello dei nazi-fascisti è stato uno spettacolo indecente. Lo dico ai ragazzi (in aula c’erano gli studenti del liceo da Procida, ndr) che non hanno la memoria storica della tragedia nazi-fascista in Italia e in Europa”.

 Il primo cittadino Cita Anna Frank “la cui icona è stata sfregiata ed umiliata da mascalzoni che non hanno né dignità, né nome. Bisogna insorgere e scacciando i fantasmi del passato ributtandoli laddove stanno. Forza Nuova deve uscire fuori da questa stanza che ha accolto il Governo democratico italiano”. Quindi lancia un appello alla Digos “perché dia un seguito a quanto fatto stamattina qua dentro”. Allarga il discorso parlando di una Salerno “città che dovrà saper coniugare sicurezza, legalità e accoglienza” anche grazie alla formazione “di 140 tutori da parte dello sportello di prossimità: personale che seguirà i giovani immigrati nei loro percorsi”.
 Nel Salone del Gonfalone un vigile urbano stringe il vessillo nero di Forza Nuova, che viene posto sotto sequestro.

Per il video si ringrazia il collega Francesco D'Ambrosio del sito di informazione locale la denucia.






0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.