mercoledì 29 novembre 2017

Antonio Pappalardo ci riprova: presentato a Palermo l'esposto denuncia per arrestare i parlamentari

(G.P)Alea iacta est come dicevano gli antichi romani, il dado è tratto come recitano anche alla Knorr.
Il generale Antonio Pappalardo, leader del Movimento Liberazione Italia, in data 27 novembre ha presentato una denuncia a Palermo contro i parlamentari indegni ed abusivi.
La rivoluzione idealizzata dal generale, partita per essere generosi un po' in sordina, vedi i clamorosi flop di Roma dell'undici settembre e del dieci ottobre, secondo Pappalardo è ormai pronta ad esplodere nelle strade, nelle città, nei luoghi di lavoro.
Per questo motivo il generale ci riprova e da Palermo diffida la magistratura a procedere all'arresto dei parlamentari indegni ed abusivi. D'altronde come da nostro programma, precisa il generale Pappalardo, in una breve nota, diffusa sul suo profilo facebook, in tutta Italia stiamo presentando le denunce per usurpazione di potere politico ed altri 32 reati contro i ladroni abusivi che occupano la Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica.
Dopo la prima denuncia, presentata di propria mano dall'ex deputato social democratico, anche in altre città, militanti del Movimento Liberazione Italia si sono precipitati in diverse questure della penisola allo scopo di denunciare i parlamentari.

0 commenti:

Posta un commento