sabato 21 ottobre 2017

28 ottobre. Per Fiore il rinvio è una vittoria politica. Boccacci furioso: sei un coniglio

"Sappiamo perfettamente che la questione del 28 ottobre è stata politicamente vinta, abbiamo dimostrato la pochezza e la debolezza del sistema che ha reagito solo con protervia e con violenza". Lo ha detto il leader di Forza Nuova, Roberto Fiore, dopo il no della Questura alla "Marcia su Roma", in programma inizialmente il 28 ottobre. Fiore ha aggiunto che il movimento terrà "un'importantissima manifestazione il 4 novembre, il giorno della patria".  Si è preso una giornata di tempo ma alla fine l'ex europarlamentare ha confermato l'annuncio della polizia romana. In cambio della rinuncia alla sfida nell'anniversario della Marcia su Roma, sarà autorizzata la sfilata nel giorno della Vittoria. La scelta del passo indietro, dopo che per giorni i forzanovisti avevano rilanciato la mobilitazione nonostante il divieto imposto dal ministro degli Interni Minniti, ha creato però tensione e critiche. Ad attaccare Fiore, con un secco, durissimo commento sulla sua pagina facebook, Maurizio Boccacci:

Fiore sei stato e sempre sarai un grande coniglio
Il leader storico della frangia più intransigente della fascisteria romana negli ultimi mesi, dopo la dissoluzione di Militia, aveva partecipato a numerose iniziative di piazza promosse e guidate da Giuliano Castellino, il suo storico pupillo confluito in Forza Nuova con il gruppo "Roma ai Romani". Ieri, in un lungo post scritto mentre si diffondevano le voci sullo slittamento della manifestazione, Boccacci aveva confermato la sua determinazione, anche da solo, a scendere in piazza il 28 ottobre:

Agenzie stampa e informazione televisiva stanno diffondendo la notizia che la" marcia su ROMA " è stata annullata ad altra data! Bene! Io non so se ciò sia vero o no, cosa abbia deciso roberto fiore in questi due ultimi giorni, dato che non ho avuto modo ne di vederlo ne di sentirlo, ma una cosa è certa, spero veramente di cuore che queste notizie siano state buttate lì per creare semplicemente confusione tra i camerati ma se così non fosse sarebbe cosa molto ma molto grave poiché in molti credono in questa marcia. è un momento storico particolare, i politicanti sono allo sbando, il regime tentenna, la nostra terra ormai è dilaniata da ogni tipo di umiliazione, il nostro popolo massacrato nella propria dignità, nella propria esistenza,denigrato e senza più nessun diritto anche il più elementare ,ebbene non voglio neanche pensare per un secondo che si arrivi ad un compromesso con le canaglie di regime ed i loro servi a guinzaglio, perchè se così fosse non si perderebbe una battaglia ma bensì l onore e la fiducia ,la lealtà nei confronti di quei movimenti , di quei gruppi , di quei singoli camerati che hanno creduto in ciò che è stato detto e fatto fino ad oggi ! Sia sempre ben chiaro, che non appartengo a nessuna sigla ma come ho sempre detto sono un anarcofascista e vado dove si lotta, camerata tra i camerati,e proprio per questo non tradirò mai la parola data e anche mi dovessi trovare il 28 ottobre da solo, non mi importerebbe nulla poiché andrò da solo con la bandiera della R.S.I. davanti a quella fogna chiamata parlamento!!! Mi arresteranno, mi scontrerò con la sbirraglia, non importa perché mai mi vedranno in ginocchio o tradire la mia parola, il mio ideale! Potete pensare e dire su di me ciò che volete ,che sono un pazzo, un esaltato e via dicendo, potete anche sorridere di me e denigrarmi a vostro piacere ma una cosa è certa io devo rispondere alla mia morale ,alla mia lealtà , al mio orgoglio e non certo ai giudizi di beceri moralisti ! Non tradirò mai la mia gente ne tanto meno il mio ideale e chi per esso è morto o ha sofferto!! un anarco sa combattere da solo e quello farò! meglio morire che perdere l'onore !! Ognuno sa come si deve comportare e sa come rispondere alla propria coscienza! Per quanto mi riguarda, permessi o non permessi io vado avanti, per me la lotta continua !!! mai un passo indietro ma sempre uno avanti ! LUNGA VITA AL FASCISMO ,LUNGA VITA AGLI UOMINI LIBERI !!!.


4 commenti:

  1. facile denigrare da dietro una tastiera,peccato poi che nella merda ci stanno poi tutti ,inclusi giornalisti e politici che si beccheranno a tempo debito il buon africano che gli rompera I coglioni ,avete voluto ubbidire agli Ordini del l'ebreo Soros e della stampa ebrea di elkan e debenedetti non lamentatevi piu Grazie ai giornalisti e politici traditori gli italiani scompariranno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. + facile ancora è fare il voltagabbana e poi farla passare x una vittoria! da morire dal ridere!

      Elimina
  2. Boccacci è tanto bravo a parlare tanto a lui cosa gli frega è dagli anni 90 (e io me lo ricordo bene) che manda i suoi allo sbaraglio e li fa finire arrestati pure con milizia la gente che stava con lui prima li ha mandati carcerati e poi li ha scaricati poi h fatto lo stesso con castellino prima le cose insieme poi fa lo sdegnato perché non gli hanno dato solidarietà???? ma lui che ha fatto per ognuno dei suoi che se lo so bevuto negli anni? non mi pare che ha fatto ste grandi rivoluzioni e questo per poi finire e andare a infognarsi chi entra nella merda dopo non può lamentarsi se puzza tanto a lui che gli frega se ne sta nel villone di famiglia visto che sé comprato mezza albano ciò abitato e tutti sanno di chi parliamo. e la cosa grave che fa pure il duro e puro

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.