venerdì 22 settembre 2017

CATEGORIA:

Forza Nuova: scontri alla passeggiata per la sicurezza alla Magliana. Il Pd: fermateli

(G.p) Momenti di tensioni, con scontri tra forze dell'ordine e militanti del coordinamento di lotta popolare Roma ai romani e Forza Nuova nel popoloso e popolare quartiere della Magliana dove nel pomeriggio si è inaugurata la locale sezione di Forza Nuova.
Inaugurazione alla quale hanno partecipato un nutrito numero di militanti del partito guidato da Roberto Fiore unitamente ai cittadini del quartiere.
Subito dopo l'inaugurazione era prevista una passeggiata della sicurezza nel quartiere, alla quale hanno partecipato un centinaio di persone, fra cui anche donne e bambini.
Una passeggiata interrotta dopo un centinaio di metri dalle forze dell'ordine che voleva vietare tale iniziativa.
Ci sono stati momenti di tensione tra manifestanti e forze dell'ordine. I manifestanti sono stati manganellati e caricati ma hanno effettuato lo stesso la passeggiata.
Sugli scontri tra forze dell'ordine e militanti di Forza Nuova è intervenuto Giuliano Castellino, dirigente del movimento guidato da Roberto Fiore con una nota, diffusa alla stampa, che pubblichiamo per intero.

"Questa sera decine di patrioti, fra cui donne e bambini, sono stati violentemente caricati e manganellati, mentre cercavano di effettuare una passeggiata della sicurezza nel quartiere di Magliana.
Il Partito Democratico, tramite i suoi servi in divisa, reprime violentemente il popolo che semplicemente vuole riconquistare le strade della propria città, per non lasciarle nelle mani di immigrati e stupratori.
Mentre, infatti, migliaia di finti profughi (che i servizi di intelligence di tutta Europa hanno già bollato come possibili bande pronte a costituire nuclei terroristici o associazioni criminali) possono scorazzare liberamente e importunare alla luce del giorno le nostre donne, "scippare" le nostre case e derubare i nostri anziani, gli italiani vengono ferocemente manganellati.
Noi non faremo un passo indietro. Oggi abbiamo difeso la nostra gente senza retrocedere un metro. Noi ci facciano intimorire dai caschi blu, oggi simbolo di repressione e anti-italianita'.
Oggi abbiamo aperto un nuovo avamposto di lotta a Magliana. I quartieri sono casa nostra e li difenderemo a calci e pugni!"

Di tutt'altro parere è il pensiero del deputato del Partito Democratico Marco Miccoli:  «Non capisco come sia stato possibile autorizzare l'ennesima passeggiata ai fascisti di Forza Nuova Forza Nuova, precisa l'esponente dem, già nelle scorse settimane si è resa protagonista di tensioni a Tiburtino III, in quell'occasione sfidando il divieto della Questura. Roma sta attraversando momenti difficili, dovuti a scorribande di squadristi e teppisti che usano strumentalmente il tema dell'immigrazione per avere visibilità. Prefetto e Questore intervengano su questa manifestazione/provocazione ed evitino a Roma l'ennesima giornata di tensione e vergogna».

1 commento:

  1. Qui da me le cose sono piu alla Luce del sole: quando LA polizia picchia chi protesta il giorno dopo tutti I polizziotti in fila si pappano LA buona prebenda dal governatore del posto in diretta TV,e che inchini e sorrisi di compiacenza!!Ricordatelo sempre money first !!!Regola che inostri padroni Ebrei conoscono benissimo sono dei veri maestri.Forza Nuova deve premere sull' accelerators ,adesso e' il momento Giusto

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.