venerdì 1 settembre 2017

CATEGORIA:

E l'Espresso promuove Lucca capitale di CasaPound ...

Continuano gli approfondimenti del gruppo Espresso sull'emergenza fascismo. Dopo il contestatissimo speciale sulla Nazitalia, in cui un ingenuo Marco Tarchi si vede maciullata una lunga e importante intervista sul populismo, ora è la volta di Lucca, promossa a nuova capitale di CasaPound dopo il clamoroso risultato alle comunali in cui la lista della tartaruga ha battuto finanche i 5 stelle. In un box storico si risale agli albori dell'insorgenza neofascista, partendo da Marco Affatigato e passando per i Bulldog, Palmeri e il Donbass:

Non che Lucca sia nuova a storie d’estrema destra. Negli anni Settanta Ordine Nuovo (era di qua Marco Affatigato, ora in galera per truffa e bancarotta) e il Fronte Nazionale Rivoluzionario(grazie a una rete di complici, vi rimase nascosto per mesi Mario Tuti, condannato per due omicidi e ricostituzione del partito fascista), più di recente Forza Nuova, per un breve periodo. LEGGI TUTTO

Ma il pezzo forte ovviamente è la ricostruzione della recente trionfale marcia elettorale, a partire dalla conquista di un quartiere di periferia:

«Certo che li ho votati! No, macché, non sono fascista, io, ci mancherebbe! Ma quei ragazzi sono stati gli unici a darsi da fare. Qui al Piaggione il sindaco Pd non l’abbiamo visto neanche una volta in tutto il suo mandato. Guardi quell’avvallamento, sta lì da tre anni, fa tremare le case ogni volta che passa un camion, un giorno o l’altro le farà crollare, ma decine di lettere del comitato paesano non hanno avuto risposta. CasaPound, invece...». LEGGI TUTTO


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.